CONTO ENERGIA | PANNELLI SOLARI | PANNELLI FOTOVOLTAICI | AUTO ELETTRICHE | CHI SIAMO
HOME | energia solare | pannelli fotovoltaici | pannelli solari | telefonia etica | adsl | pubblicità

Energia solare:

introduzione e nostra politica di vendita

quanto posso risparmiare?

contributi Regionali e contributi Statali

sei un installatore?

corsi per installatori


Conto Energia: finanziamenti solari

conto energia: cos'è?

esempi conto energia

chiedi il conto energia

predisponi la casa


Acqua calda dal Sole:

introduzione al solare termico

quanti pannelli servono?
-> 2 persone
-> 3 persone
-> 4 persone

pannelli solari termici
-> pannelli piani
--> pannello solare PA25
--> pannello solare PA18
--> pannello solare PA10
-> pannelli sotto vuoto

tipi di impianti solari:
-> circolazione naturale
--> kit CN1-150
--> kit CN2-220
-> circolazione forzata
--> kit CF2-300
--> kit CF3-500


kit per acqua calda solare con finanziamenti


riscaldamento ad energia solare


predisposizione casa



Corrente elettrica dal Sole:

introduzione al solare fotovoltaico

domande frequenti

pannelli fotovoltaici silicio
-> amorfo da 40W
-> monocristallino 165W
-> monocristallino 100W
-> monocristallino 75W
-> monocristallino 55W


kit fotovoltaici:
-> kit da 1.200 Wp
-> kit da 2.000 Wp
-> kit da 3.000 Wp


kit fotovoltaici per bandi finanziamento:
->introduzione
--> kit da 1.980 Wp
--> kit da 2.970 Wp
--> kit da 3.960 Wp
--> kit da 4.950 Wp


compera on line:

tutti i prodotti
kit fotovoltaici
pannelli solari termici
serbatoi solari
centraline solari
kit solari termici
accessori solari
scaldabagni solari
riscaldare abitazioni
cucina solare
pannelli fotovoltaici
kit fotovoltaici
ottimizzatori solari
celle fotovoltaiche
celle solari flessibili
kit solari per baite
regolatori di carica
inverter isola
inverter rete
pannelli solari camper
pannelli solari nautica
monitoraggio impianti
inseguitori solari
connettori fotovoltaici
cavi e quadri solari
staffe fissaggio
staffe fissaggio pro
semi-integrazione tetto
integrazione innovativa
staffe lamiera grecata
staffe moduli no cornice
collaudi fotovoltaici
batterie solari
lampioncini solari
lampioni solari
lampade votive solari
lampadine
gadget solari
giochi solari
auto elettriche
catering biodegradabile
piatti biodegradabili
bicchieri biodegradabili
posate biodegradabili
tovaglie e asciugatutto
eco gelaterie
eco imballaggio
vernici naturali muri
vernici naturali legno
smalti naturali metallo
eco scuola
ufficio ecologico
eco-informatica
igiene sostenibile
batterie caricabatterie
pannolini biodegradabili
pannolini lavabili
cellulari solari ecologici
comunicare eco
risparmio acqua
recupero acqua piovana
risparmio elettricità
riscaldamento casa
condizionamento solare
termocamere infrarossi
fuel cell
celle combustibile kit
automobili idrogeno
generatori eolici
vernici anti solari
mattoni per bioedilizia
isolamento eco
elettrodomestici eco
corsi e libri solari
servizi internet




PANNELLI FOTOVOLTAICI SOLARI
Ecorete: PANNELLI SOLARI TERMICI per la produzione di acqua calda sanitaria / riscaldamento e PANNELLI FOTOVOLTAICI per la produzione di energia elettrica:
vendita pannelli solari termici e vendita pannelli fotovoltaici di altissima qualità e a PREZZI DI IMPORTAZIONE!



ATTENZIONE: se cerchi i PREZZI PANNELLI FOTOVOLTAICI ? o dei KIT FOTOVOLTAICI CHIAVI IN MANO ? clicca QUI.


Se provieni da un motore di ricerca, per una migliore comprensione, ti consigliamo di cliccare su questa pagina.

Ecorete si occupa anche della diffusione dello sfruttamento dell'energia solare grazie alla vendita di pannelli solari termici, e pannelli fotovoltaici di alta qualità
Grazie all'importazione riusciamo ad offrire pannelli solari e prodotti per energia solare a costi realmente convenienti e rapidamente ammortizzabili, sia che si abbia la possibilità di ricevere dei Contributi Regionali o Contributi Statali, sia che non la si abbia.
Inoltre l'importazione avviene direttamente da Paesi dove l'energia solare è molto più sfruttata, e quindi i pannelli distribuiti hanno alle spalle esperienza, solidità e rendimenti tra i migliori ottenibili.

Le categorie merceologiche dei pannelli solari in genere si dividono in diversi tipi:
pannelli solari termici piani: per la produzione di acqua calda sanitaria, questo tipo di pannello solare ha dei rendimenti molto buoni e riesce ad essere utile anche per l'integrazione con l'impianto di riscaldamento, soprattutto nelle Regioni del Centro-Sud Italia
pannelli solari sotto vuoto-a tubi: pannello solare a tubi sotto vuoto per la produzione di acqua calda sanitaria, o anche per integrazione con l'impianto di riscaldamento, il rendimento di questo tipo di pannello solare è molto alto, anche nelle Regioni più fredde del Nord Italia. Questa tecnologia però purtroppo è ancora alquanto costosa
moduli fotovoltaici: per la produzione di energia elettrica, l'energia prodotta da questo tipo particolare di pannello solare può essere trasformata in corrente alternata a 220 Volt e quindi utilizzata direttamente per la propria abitazione, o venire reimmessa nella rete elettrica dell'ENEL


CARATTERISTICHE IMPIANTI SOLARI A PANNELLI SOLARI TERMICI

Questi tipi di impianti solari servono per ottenere acqua calda dal sole. Questa acqua può venire utilizzata a scopo sanitario, quindi per l'igiene personale, attraverso i rubinetti di casa o per la doccia, oppure per lavare le stoviglie, per la lavastoviglie e per la lavatrice.
Con un buon impianto solare si riesce a coprire anche più dell'80% del fabbisogno annuo di acqua calda, abbattendo così vistosamente le spese energetiche e l'immissione di gas nocivi nell'atmosfera. Al Centro e nel Sud Italia ovviamente tale percentuale può salire, e anche le spese totali dell'impianto possono scendere considerevolmente, visto che non occorre munirsi di un numero eccessivo di collettori solari.
L'utilizzo invece di questo tipo di impianto anche per produrre acqua calda allo scopo di riscaldare la propria abitazione durante i mesi invernali è possibile, ma occorre tenere presente che si andrà a risparmiare difficilmente più del 30/50 % delle spese di riscaldamento, ed occorre acquistare un numero abbastanza elevato di pannelli solari, nonchè occorre avere un serbatoio di notevoli dimensioni, e il tutto è fattibile quasi esclusivamente se si dispone di un impianto di riscaldamento a pannelli radianti possibilmente inseriti sotto il pavimento.
Per maggiori dettagli sull'argomento dell'integrazione del riscaldamento con gli impianti ad energia solare rimandiamo ai vari link che trovi sul menù di sinistra. Quindi occorre valutare effettivamente se ne vale la pena di munirsi di un impianto molto potente per ottenere un rendimento alquanto basso. Piuttosto può essere più consigliabile installare un impianto misto di pannelli solari termici e pannelli fotovoltaici.

Questi tipi di impianti solari sono composti da: pannelli solari piani o pannelli solari a tubi sottovuoto, un serbatoio, eventuali pompe e centraline elettroniche di controllo.

Il serbatoio normalmente va da un minimo di 150 litri per un nucleo familiare di 2-3 persone, oppure da 400 litri per un nucleo di 4-6 persone, fino anche a 2000 litri per alberghi o cascine di agri-turismo.
Il serbatoio serve per accumulare l'acqua calda, prodotta dai pannelli, mantenendola calda anche per diversi giorni, al fine di utilizzarla quando effettivamente serve all'interno della giornata, o per avere una buona scorta di acqua calda anche se per diversi giorni non c'è stato sufficiente sole per scaldare nuova acqua.
Quindi più è buono l'isolamento del serbatoio, e maggiore è la sua dimensione, e maggiore sarà il rendimento dell'impianto solare in generale.
Normalmente, oltre a ben dimensionare la capacità del serbatoio, è necessario avere anche un buon numero di pannelli.
In linea di massima si può installare un pannello solare di 2,2 metri quadrati per ogni due persone.
Ovviamente non è così facile dimensionare un impianto solare, ma occorre sapere la posizione geografica, l'inclinazione del tetto e la sua esposizione a sud-sud est, il livello di comfort degli inquilini ( in pratica se si usa molta o poca acqua calda pro capite ), il risparmio che si vuole ottenere ecc....

Comunque indicativamente si possono installare 2-3 pannelli solari da 2,2 metri quadrati e un serbatoio da 300 litri per avere un risparmio dell'80% delle spese per la produzione di acqua calda sanitaria, con un comfort alto e un nucleo familiare di 4-5 persone nel Nord Italia.
Lo stesso impianto installato nel Centro-Sud Italia, ovviamente otterrebbe risultati ancora migliori.
Per maggiori dettagli sul numero di pannelli solari necessari, ti invitiamo a cliccare sul menù che trovi sulla sinistra.
La categoria degli impianti a pannelli solari termici si dividono a loro volta in due ulteriori categorie:

impianto a pannelli solari a circolazione naturale: questo tipo di impianto sfrutta il principio che l'acqua calda tende ad andare verso l'alto e quindi, senza bisogno di pompe elettriche, si riesce a fare circolare l'acqua calda all'interno dei pannelli solari, facendola confluire nel serbatoio, che serve per conservare l'acqua calda. I lati positivi di questo tipo di impianto sono legati principalmente al fatto che la circolazione, avvenendo naturalmente, non necessita di pompe o di centraline di controllo, risparmiando così sulle spese e sulle manutenzioni. I lati negativi invece sono che il serbatoio deve essere posizionato più in alto rispettto ai pannelli solari, quindi si potrebbe rovinare leggermente l'estetica dell'abitazione, a meno che ovviamente il serbatotio non si riesca a posizionare nel sottotetto. In questo caso si risolverebbero i problemi estetici, in quanto all'esterno saranno visibili solo i pannelli adagiati comodamente sul tetto.

impianto a pannelli solari a circolazione forzata: in questo tipo di impianto la circolazione all'interno del circuito solare avviene grazie ad una pompa elettrica controllata da una centralina elettronica, quindi l'acqua calda all'interno dei pannelli solari viene spinta all'interno del serbatoio che si può trovare in qualsiasi luogo dell'abitazione. Il lato positivo è appunto legato al fatto che il serbatoio può essere posto dove meno dia fastidio all'interno dell'abitazione, mentre all'esterno appariranno solo i pannelli adagiati sul tetto, quindi l'estetica dell'abitazione decisamente non subisce danni.

prezzi pannelli solari: costo pannelli solari / caratteristiche? clicca e scoprili.

CARATTERISTICHE IMPIANTI SOLARI A MODULI FOTOVOLTAICI

Un impianto a pannelli fotovoltaici, chiamati anche moduli fotovoltaici, serve per produrre energia elettrica convertendo l'energia solare irradiata durante il giorno.
Un impianto di tipo fotovoltaico esteticamente si presenta in maniera molto simile rispetto a quello a pannelli termici a circolazione forzata, in quanto anche in questo caso i moduli fotovoltaici vengono adagiati comodamente sul tetto, e visivamente solo questo apparirà all'esterno della propria abitazione.
L'energia elettrica prodotta è normalmente a bassa tensione e a corrente continua, quindi per essere utilizzata nella nostra abitazione va trasformata in corrente alternata a 220 Volt: questo viene realizzato attraverso l'uso di uno strumento chiamato 'inverter'.
In estrema sintesi quindi un impianto a moduli fotovoltaici si compone di una serie di pannelli adagiati sul tetto, di un inverter e di un contatore fornito dall'ENEL che serve per immettere l'energia prodotta direttamente nella rete elettrica della nostra città. Questo contatore funziona però al contrario di quello normalmente installato nelle abitazioni: conta l'energia prodotta dai nostri moduli fotovoltaici e praticamente comunica all'Enel quanta energia abbiamo prodotto.
L'energia prodotta ci viene scalata da quella che consumiamo durante la notte, o durante le giornate particolarmente nuvolose, quindi pagheremo all'Enel la sola differenza, o addirittura se produciamo più energia di quella che consumiamo potremmo teoricamente chiedere i soldi all'Enel, anche se questa possibilità è ancora in fase di definizione da parte dell'Enel e dello Stato Italiano ( occorre aggiornarsi comunque su questa possibilità )
Avremo quindi due contatori: uno che calcola i consumi, e uno che calcola l'energia prodotta dai moduli fotovoltaici, questa possibilità offerta dall'Enel ci permette di non dover investire in costose batterie che altrimenti sarebbero necessarie per immagazzinare l'energia prodotta dai moduli fotovoltaici.

Di moduli fotovoltaici ne esistono principalmente di tre tipi:

moduli fotovoltaici a silicio amorfo: il modulo fotovoltaico più economico, ma anche quello con il minor rendimento e, purtroppo, anche soggetto ad un progressivo degradamento del rendimento stesso nel tempo.
moduli fotovoltaici a silicio policristallino:il modulo fotovoltaico che offre una ragionevole via di mezzo tra le tre tipologie di moduli fotovoltaici.
moduli fotovoltaici a silicio monocristallino: il modulo fotovoltaico con il miglior rendimento, ma anche la tecnologia più costosa tra le tre.

prezzi pannelli fotovoltaici: prezzi moduli fotovoltaici / caratteristiche? clicca e scoprili.

Clicca sull'immagine o sul link che ti interessa:

Pannello Solare termico piano PA 25
Il migliore collettore solare del nostro catalogo
Altissimo rendimento
-->caratteristiche<--
Pannello Solare termico piano PA 18
Pannello solare con ottimo rapporto qualità/prezzo
Alto rendimento
-->caratteristiche<--
Pannello Solare termico piano PA 10
Il Pannello solare più economico!
Ideale per le Regioni più 'calde'
-->caratteristiche<--





Clicca QUI per contattare il nostro ufficio, inviare un messaggio, o per chiedere maggiori informazioni

Tutti i nostri prodotti sono venduti, spediti e con assistenza curata da:
Equanet s.r.l. - Via del Lavoro 22, 20010 Casorezzo ( MI ) - p.i.:03074010962
email: solare@ecorete.it