HOME | FREE INTERNET | ADSL | FONIA | ENERGIA SOLARE | ASSOCIAZIONI | SERVIZI | CHI SIAMO
assistenza | mailing list | chat | pannelli solari | registrazione domini | download | varie | pubblicità

Energia solare:

introduzione e nostra politica di vendita

quanto posso risparmiare?

contributi Regionali e contributi Statali

sei un installatore?

corsi per installatori


Conto Energia: finanziamenti solari

conto energia: cos'è?

esempi conto energia

chiedi il conto energia

predisponi la casa


Acqua calda dal Sole:

introduzione al solare termico

quanti pannelli servono?
-> 2 persone
-> 3 persone
-> 4 persone

pannelli solari termici
-> pannelli piani
--> pannello solare PA25
--> pannello solare PA18
--> pannello solare PA10
-> pannelli sotto vuoto

tipi di impianti solari:
-> circolazione naturale
--> kit CN1-150
--> kit CN2-220
-> circolazione forzata
--> kit CF2-300
--> kit CF3-500


kit per acqua calda solare con finanziamenti


riscaldamento ad energia solare


predisposizione casa



Corrente elettrica dal Sole:

introduzione al solare fotovoltaico

domande frequenti

pannelli fotovoltaici silicio
-> amorfo da 40W
-> monocristallino 165W
-> monocristallino 100W
-> monocristallino 75W
-> monocristallino 55W


kit fotovoltaici:
-> kit da 1.200 Wp
-> kit da 2.000 Wp
-> kit da 3.000 Wp


kit fotovoltaici per bandi finanziamento:
->introduzione
--> kit da 1.980 Wp
--> kit da 2.970 Wp
--> kit da 3.960 Wp
--> kit da 4.950 Wp


compera on line:

tutti i prodotti
kit fotovoltaici
pannelli solari termici
serbatoi solari
centraline solari
kit solari termici
accessori solari
scaldabagni solari
riscaldare abitazioni
cucina solare
pannelli fotovoltaici
kit fotovoltaici
ottimizzatori solari
celle fotovoltaiche
celle solari flessibili
kit solari per baite
regolatori di carica
inverter isola
inverter rete
pannelli solari camper
pannelli solari nautica
monitoraggio impianti
inseguitori solari
connettori fotovoltaici
cavi e quadri solari
staffe fissaggio
staffe fissaggio pro
semi-integrazione tetto
integrazione innovativa
staffe lamiera grecata
staffe moduli no cornice
collaudi fotovoltaici
batterie solari
lampioncini solari
lampioni solari
lampade votive solari
lampadine
gadget solari
giochi solari
auto elettriche
catering biodegradabile
piatti biodegradabili
bicchieri biodegradabili
posate biodegradabili
tovaglie e asciugatutto
eco gelaterie
eco imballaggio
vernici naturali muri
vernici naturali legno
smalti naturali metallo
eco scuola
ufficio ecologico
eco-informatica
igiene sostenibile
batterie caricabatterie
pannolini biodegradabili
pannolini lavabili
cellulari solari ecologici
comunicare eco
risparmio acqua
recupero acqua piovana
risparmio elettricità
riscaldamento casa
condizionamento solare
termocamere infrarossi
fuel cell
celle combustibile kit
automobili idrogeno
generatori eolici
vernici anti solari
mattoni per bioedilizia
isolamento eco
elettrodomestici eco
corsi e libri solari
servizi internet

December 21, 2014 18:51:40


Ecorete: come dimensionare il proprio impianto ad energia solare

Dimensionare correttamente un impianto ad energia solare senza effettuare un sopraluogo, o senza sapere in che parte d'Italia esso vada installato, non è proprio semplicissimo, e soprattutto si rischia di dare dei dati errati.
Ma possiamo provarci, giusto per far avere almeno un'idea di massima dell'impianto e del suo costo.

Tutti i ragionamenti ed esempi che seguono fanno riferimento al riscaldamento della sola acqua per scopi sanitari, quindi per lavarsi, per le docce, per il lavaggio delle stoviglie.
In questi esempi non si considera la possibilità di utilizzare l'impianto solare per l'integrazione con l'impianto di riscaldamento: per queste problematiche clicca su: riscaldamento ad energia solare

Innanzitutto va detto che il migliore orientamento del tetto o dell'impianto è il sud e l'inclinazione va da 30 a 55 gradi, a seconda che si vogliano migliorare le prestazioni durante i mesi freddi ( 55 gradi ), o nei mesi caldi ( 30-40 gradi ).
Per esempio se l'impianto viene installato nella classica 'seconda casa' al mare, dove il maggior utilizzo avviene durante i mesi estivi, allora l'inclinazione ottimale è circa di 30 gradi.

In ogni caso, spesso preservare l'estetica è più importante di una corretta inclinazione.
Appoggiare i pannelli solari sul tetto è più semplice e funzionale, rispetto ad utilizzare un supporto che si inserisca tra le tegole ed inclini correttamente i pannelli, ottenendo un risultato anti estetico, più costoso e con possibili problemi di infiltrazioni d'acqua nel sottotetto.

Se invece si dispone di un tetto piano, o si installa l'impianto in giardino, allora sia l'inclinazione che l'orientamento non rappresentano più un problema.

Qui sotto trovi una facile tabellina che si può usare per qualche esempio di dimensionamento.



A sinistra trovi dei link a pagine che ti mostrano i diversi rendimenti dei nostri impianti nelle varie parti d'Italia, in base al numero di persone, e al grado di comfort che si vuole avere.
Il comfort che si vuole ottenere non è altro che il numero di litri di acqua che ogni abitante della tua abitazione consuma quotidianamente, e che occorre tenere in considerazione per dimensionare il proprio impianto ad energia solare.
In pratica un comfort basso prevede un consumo quotidiano per persona di circa 35 litri di acqua calda, un comfort medio è di 50 litri, mentre un comfort elevato è di 75 litri a persona.
Occorre inoltre prevedere un consumo per persona di circa 10 litri di acqua calda per ogni pasto che si consuma in casa in pratica se siete in 4 in famiglia, e tutti mangiano in casa due volte al giorno, occorre prevedere un consumo aggiuntivo di acqua calda di circa 80 litri necessario per lavare le stoviglie.
Se si riesce a collegare la lavatrice e la lavastoviglie al circuito solare, sappiate che indicativamente cadauno consuma circa 20 litri di acqua calda per ogni lavaggio.
Facendo i conti, una famiglia di 4 persone con un livello di comfort medio, che mangiano in casa 2 volte al giorno, lavano i piatti a mano, e fanno partire una volta al giorno la lavatrice, ha una necessità di acqua calda di circa 300 litri al giorno.
Mentre una famiglia, sempre di 4 persone, e con comfort medio, ma che mangiano una volta sola in casa e fanno partire la lavatrice una volta ogni due giorni, ha una necessità di circa 250 litri.
Sapere la quantità di acqua calda usata quotidianamente è necessario per capire diche tipo di impianto necessitiamo e soprattutto la capacità del serbatoio.
Occorre anche capire se tutte le persone fanno la doccia alla sera, perchè allora il serbatoio non ha più possibilità di ricaricarsi fino al mattino, e quindi occorre prevedere un serbatoio maggiore rispetto alla quantità di acqua necessaria. Mentre se le persone distribuiscono la propria igiene personale uniformente all'interno della giornata, allora non si necessita di un serbatoio particolarmente grande.

Una volta capite le proprie necessità di acqua calda si può capire anche il costo di un impianto solare per la propria abitazione.

In base al livello di comfort che si vuole avere, cioè quanti litri d'acqua calda vogliamo concedere ad ogni persona, ed in base al numero di persone stesso, si può stabilire indicativamente la capacità che il serbatoio deve avere.
Per esempio se 5 persone vogliono avere un comfort molto alto ( 60 litri per persona quindi ), la capacità del serbatoio la si calcola intersecando le varie linee: si ottiene un serbatoio di 300 litri.

Dal punto di intersezione appena trovato si può calcolare indicativamente la superficie necessaria di pannelli solari: è sufficiente seguire la linea orizzontale dei 300 litri fino ad incrociare la linea del periodo dell'anno in cui si desidera che l'impianto sia in funzione: si incontra quindi la linea degli 8 metri quadrati, quindi sono necessari 8 metri quadrati di collettori solari, che corrispondono a 4 pannelli di tipo PA18.

Ripetiamo che questa tabella non deve essere recepita come se fosse una 'legge fisica', ma semplicemente deve essere usata per avere un'idea sul dimensionamento in generale, a titolo di esempio si possono 'capire' le prestazioni dei vari kit da noi proposti.

Le regole generali di dimensionameno dicono più o meno questo:
1,2 metri quadrati di pannello solare per ogni persona per l'Italia Settentrionale, 1 metro quadrato per ogni persona per l'Italia Centrale, e 0,8 metri quadrati per ogni persona per l'Italia del Sud.
50-70 litri di serbatoio per ogni metro quadrato di pannelli solari installati.

Quindi occorrono circa 4 metri quadrati di pannelli solari e 200-280 litri di serbatoio per una famiglia di 3-4 persone del Nord Italia.
Mentre bastano circa 3,2 metri quadrati di pannelli solari e 150-200 litri di serbatoio per la stessa famiglia di 4 persone nel Sud Italia.

Mettere un pannello in più, rispetto a questi calcoli, può essere sicuramente consigliabile per aumentare la resa dell'impianto in maniera significativa durante i periodi freddi, o per aumentare il grado di comfort personale ( più acqua calda a disposizione delle varie persone ), mentre per i periodi caldi un dimensionamento di questo genere è considerabile più che sufficiente.

Sovradimensionare l'impianto è chiaramente possibile, entro certi limiti comunque, altrimenti si rischia di avere un eccessivo calore all'interno del circuito solare che può causare dei danni.
Comunque basta che man mano che si decide di sovradimensionare l'impianto aggiungendo pannelli solari, anche il serbatoio cresca con le proporzioni viste sopra.
Mentre se si vuole sovradimensionare il serbatoio per tutelarsi maggiormente nei confronti del periodo freddo o delle giornate piovose, conservando così l'acqua calda per più giorni, non bisogna comunque dimenticare di aggiungere anche un pò di pannelli solari, in modo da aumentare comunque il rendimento generale.


Seguono ora degli esempi pratici divisi per numero di persone, clicca per vedere le pagine relative.

2 persone

3 persone

4 persone








Clicca QUI per contattare il nostro ufficio, inviare un messaggio, o per chiedere maggiori informazioni

Tutti i nostri prodotti sono venduti, spediti e con assistenza curata da:
Equanet s.r.l. - Via del Lavoro 22, 20010 Casorezzo ( MI ) - p.i.:03074010962
email: solare@ecorete.it